Cabinet - Orthodontie - Paris

01 45 33 71 52

Infortuni ai denti

La maggior parte degli infortuni ai denti si verifica tra le pareti domestiche, durante il tempo libero o svolgendo un’attività sportiva.
I più colpiti sono i bambini e i giovani sotto i 16 anni: oggigiorno, in Europa, circa la metà di loro è vittima di un infortunio ai denti.
Spesso, intervenendo tempestivamente e in modo corretto si riesce a salvare anche i denti gravemente lesi.
In caso contrario, un infortunio ai denti subìto durante l’infanzia può avere conseguenze gravi, a volte anche per tutta la vita.
I genitori e i responsabili nelle scuole, negli asili, nelle piscine e nelle associazioni sportive devono pertanto sapere come comportarsi in caso di infortuni ai denti.

Cos’è un infortunio ai denti?
Se, in seguito a una caduta, a un colpo o simile,un dente si frattura, vacilla, si sposta o esce completamente dal suo alveolo, siamo di fronte a un infortunio ai denti.

Che cosa potete e dovete fare?
In caso di un infortunio ai denti occorre agire con oculatezza: molto spesso, agendo correttamente,è possibile salvare i denti permanenti!
1. Mantenete la calma e agite in maniera oculata.
2. In caso di emorragia importante, comprimete la ferita con una garza o un fazzoletto di stoffa e, esternamente, applicate degli impacchi di ghiaccio.
3. In ogni caso, dopo qualsiasi infortunio ai denti, andate immediatamente dal dentista o nella clinica dentaria più vicina!


Se il dente vacilla o è spostato
Lasciatelo nella posizione in cui si trova e andate immediatamente dal dentista o nella clinica dentaria più vicina.

Se il dente è fratturato
Conservate neli' acqua il pezzo che si è staccato e andate immediatamente dal dentista.

Se il dente è uscito dall’alveolo
Mettete il dente caduto  in un po’ di latte freddo e andate immediatamente dal dentista !

Attenzione: i denti usciti dall’osso non vanno né puliti, né afferrati dalla parte della radice, bensì conservati in un liquido.

E i denti di latte?
Se i denti di latte che hanno subito un infortunio non vengono curati, non è escluso che risultino danneggiati anche i denti permanenti non ancora spuntati, le cui gemme dentali, estremamente vulnerabili, si trovano sotto o dietro i denti di latte.

Article rédigé par le praticien le 28/01/2011